Benvenuti

Ho deciso... un blog tutto per me, per raccontare la mia passione per la cucina, per le decorazioni, per la sola e semplice voglia di raccontare ed esprimere le mie passioni.

Siete i benvenuti...

lunedì 14 novembre 2011

Dentro una torta...

Vi ho mai mostrato l'interno delle mie torte? Mi sa di no! In un giorno di semi-quiete son riuscita a fare qualche foto, per cui ne approfitto anche per darvi qualche ricetta. Di preciso si tratta dell' interno di questa torta:


Pan di spagna al cioccolato (dosi per una teglia da 28 cm):

10 uova
350 gr. farina 00
400 gr. zucchero
50 gr. cacao amaro
2 bustine lievito per dolci

Montare le uova con lo zucchero, aggiungervi le polveri setacciate. Imburrare una teglia e cuocere per circa 30 min a 180° con forno statico.
Note:
Questa dose è l' ideale per un pan di spagna bello alto, cosicchè con la doppia farcitura, non ci sia bisogno di polistirolo ad alzare la torta!
Ecco il dettaglio della farcitura:


Crema al mascarpone:

1 Kg di mascarpone freschissimo
500 gr. zucchero
2 uova intere freschissime
1 tuorlo freschissimo
200 ml panna montata

Montare il mascarpone con lo zucchero, unire una per volta le uova e alla fine con una spatola (mescolando dall' alto verso il basso) unire la panna montata.

Bagna:

700 ml latte
200 ml caffè
zucchero a piacere

Mescolare gli ingrediendi dosandoli secondo il proprio gusto!

E visto che mi trovavo in fase fotografica, vi mostro anche come procedo io per la copertura. Prima il laterale della torta utilizzando della semplice panna montata:


E infine la parte superiore, ricordandosi che per decorare una torta al meglio e per evitare le tanto antiestetiche bolle e bozzi vari nella pasta di zucchero, la partenza migliore è una copertura fatta nel modo più preciso possibile!


Bene, vi saluto tutti con affetto, alla prossima!

9 commenti:

  1. WOW che bella torta! Perfetta da usare come base per una torta decorata in pdz...anche io spesso le faccio così! con un bell'impasto al cioccolato e un ripieno cremoso!

    RispondiElimina
  2. Riuscirò mai a realizzare anch'io torte così belle!!! Troppo bella e troppo golosa! Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  3. ciao vale ,che panna usi ? io oplà,ma comunque rimane morbida e a volte mi fà le bolle alla pdz.... se poi ho deciso di far riposare la torta farcita con panna, in frigo tutta la notte ,si spacca...che mi consigli?

    RispondiElimina
  4. grazie ragazze!
    chrialan: anche io uso la hoplà, montala un pò di più e non rimarrà morbida!per evitare che si spacchi, fai così che eviti di crearle: io prima di mettere la panna, fascio la torta con la pellicola trasparente, in modo che si conpatta, la faccio stare un paio d'ore e poi la ricopro!

    RispondiElimina
  5. che bello essere generose con la farcitura *_*
    angela a.

    RispondiElimina
  6. angela: eh si... gli strati inesistenti non fanno proprio per me!

    RispondiElimina
  7. ciao,
    colgo l'occasione per invitarti al mio giveaway e contest, ci sono tante sezioni in cui partecipare, ti aspetto!grazie paola
    qui trovi il regolamento:
    http://www.polveredizucchero.com/2011/10/giveway-blog-contest-facebook.html

    RispondiElimina
  8. Ciao,
    ma per realizzare la torta come sopra, hai utilizzato solo 1 base di torta creata con le dosi indicate???
    oppure sono 2 pan di spagna uniti?

    Grazie

    RispondiElimina

Lasciate un segno o voi ch' entrate...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Pin It button on image hover